Nike Kobe 9 Elite Gumbo League 630847002

B00LU0A84M
Nike Kobe 9 Elite Gumbo League - 630847-002
  • scarpe
Nike Kobe 9 Elite Gumbo League - 630847-002 Nike Kobe 9 Elite Gumbo League - 630847-002 Nike Kobe 9 Elite Gumbo League - 630847-002 Nike Kobe 9 Elite Gumbo League - 630847-002 Nike Kobe 9 Elite Gumbo League - 630847-002
Carrello 0 Prodotto Prodotti (vuoto)
Prodotto aggiunto al tuo carrello
Quantità
Totale
Ci sono 0 articoli nel tuo carrello. Il tuo carrello contiene un oggetto.
Totale prodotti
Totale spedizione Da determinare
Tasse 0,00 €
Totale
Continua lo shopping Procedi con il checkout
Menù
tecnologia pagina della nostra campagna facebook twitter

5) Potenziale di replicabilità dell’app in altre città: Finora abbiamo elencato e argomentato tutte le motivazioni per cui Napoli e i napoletani potrebbero avvantaggiarsi della nostra app, quindi perchè una persona che risiede in un’altra città dovrebbe essere interessata a contribuire a Cicero? Molto semplicemente, la nostra app è pensata per essere replicabile , quindi se riuscissimo a crearla potremmo replicarla in altre città sia italiane che internazionali e fare in modo che possano beneficiarne.

5) Potenziale di replicabilità dell’app in altre città: pensata per essere replicabile

Grazie di cuore a chi ha già donato e a chi lo farà in futuro. Ringraziamo inoltre, chi ha sparso la voce e condiviso il nostro progetto sui social network.

Team Cicero

Why should you support Project Cicero?

We would like to thank you for joining us so far on social networks and on our , hoping to have been clear and exhaustive on the motivations that drive us to work on this project. Unfortunately, we cannot achieve it with our own strength and we have therefore decided to rely on crowdfunding , a tool that is spreading in Italy, releasing a campaign on DeRev .

Naples has also been the subject of successful campaigns thanks to the common will to enhance and preserve its beauty. This was the case, for example, of the campaign for the reconstruction of the City of Science . For this reason, we intend to follow this trend and create more possible consensus and interest about our project idea.

Naples campaign for the reconstruction of the City of Science

We came together and compiled a list of five main reasons why you might be interested in contributing to our project:

five main reasons

1) Personal:

You want to support the project because you personally know and believe in us and in our ability to complete this project, or you heard about our project and want to support us.

2) Passion for the purpose of the project:

We believe that, like us, there are many other people who wish to see the many cultural and historical attractions present in Naples valued. In an era characterized by great economic and employment downfall, turning our backs on this opportunity for growth and development seems to be a choice at least reckless. We have all the requirements for being the most visited country in the world. Not striving to approach this goal is a setback to the history and culture that permeate our past.

Advertisement
Advertisement
by Bob Flisser
Difficulty: Advanced Length: Long Languages:
Microsoft Excel Office App Training

Italian (Italiano) translation by Fabio Pantano (you can also view the original English article )

Come si deve procedere quando si hanno a disposizione dati in fogli di lavoro diversie si vuole creare una tabella pivot? Se si utilizza Excel 2013, c'è un semplice metodo da seguire. C'è una tecnica chiamata Modello di dati che utilizza le relazioni tra dati nello stesso modo di un database.

In questo tutorial,utilizzando il modello di dati, vi mostrerò tutto il necessario per creare una tabella pivot in Excel 2013 con dati in più fogli.

Video

Se lo desideri è possibile seguire questo tutorial utilizzando un proprio file di Excel. O se preferisci, scarica il file zip allegato a questo tutorial, il quale contiene un esempio di cartella di lavoro chiamata .

Analizzare i dati

Questa cartella di lavoro contiene tre fogli di lavoro: Customer Info, Order Info e Payment Info.

Aprire il foglio ed esaminare i numeri d'ordine, il nome e lo status dei clienti.

Fare clic sul foglio ed esaminare i numeri di ordine, come anche i vari campi: mese, prodotti ordinati e se i prodotti sono biologici o meno.

Fare clic sul foglio Payment Info ed esaminare i numeri di ordine, l'importo in dollari di ogni vendita, il metodo di pagamento, e se l'ordine è stato emesso da un nuovo o un cliente già esistente.

Collegando tutti questi fogli all'interno del riquadro attività della tabella pivot, possiamo selezionare i dati da ciascun foglo. Poiché i numeri d'ordine esistono in tutti i tre fogli, essi saranno i punti di connessione. Questo è ciò che in un database si definisce . Notare che non è sempre necessario avere una chiave primaria, ma grazie a essa si può ridurre la possibilità di errore.

Creare tabelle nominate

Prima di creare la tabella pivot, creiamo una tabella in ciascun foglo.

Fare clic sulla , quindi fare clic in un punto qualsiasi all'interno dell'area dati. Nella barra multifunzione selezionare il tab , quindi fare clic sull'icona .

La finestra di dialogo Crea tabella identifica correttamente l'area della tabella. La casella di controllo dovrebbe anche identificare la prima riga della tabella come intestazione. (In caso contrario, selezionare l'opzione)

Fare clic su . Ora si dispone di una tabella con una colorazione a righe e filtri. Se si desidera analizzarla meglio, fare clic all'interno per deselezionarla (basta non fare clic all'esterno della tabella). Sulla barra multifunzione viene visualizzata anche una scheda per la tabella. Sul lato sinistro della barra multifunzione, la casella mostra un nome temporaneo della Tabella1. Cancellate e chiamatela (uso un underscore invece di uno spazio). Quindi premere .

Ripetere questo procedimento nei fogli Order Info e Payment Info. Nominare le tabelle rispettivamente e .

Ora siamo pronti per inserire la tabella pivot.

Inserimento tabella pivot

Nel foglio Payment Info, assicurarsi che il cursore si trovi da qualche parte nella tabella. Aprire la scheda nella barra multifunzione e fare clic sull'icona (è la prima icona).

La finestra di dialogo che viene visualizzata dovrebbe identificare correttamente la tabella, quindi selezionare che la tabella pivot sarà collocata su un nuovo foglio di lavoro. Sul fondo, fare clic sulla casella di controllo per . Quindi fare clic su .

Ora avrete una tabella pivot in un nuovo foglio di lavoro, un riquadro attività sul lato destro della schermata e sulla barra multifunzione verrà visualizzata una scheda di analisi.

Il riquadro attività mostra la tabella e i campi del solo foglio attivo, quindi fare clic su per visualizzare tutte le tabelle create. Ma prima di usarle, dobbiamo collegarle a vicenda, il che significa creare le relazioni. Fare clic sul pulsante sulla barra multifunzione.

Creare relazioni tra tabelle

Facendo clic su tale pulsante, verrà visualizzata la finestra di dialogo Gestisci relazioni. Fare clic sul pulsante , che consente di visualizzare la finestra di dialogo Crea relazione. Creeremo due relazioni utilizzando il campo Order # come connettore.

Dagli elenchi a discesa, scegliere come tabella e accanto ad essa scegliere dall'elenco a discesa Colonna. Nella seconda riga, scegliere dall'elenco a discesa Tabella correlata e accanto ad essa scegliere dall'elenco a discesa Colonna correlata.

Ciò significa che le tabelle Payment_Info e Customer_Info sono correlate dove hanno i corrispondenti numeri d'ordine.

Fare clic su si vedrà la relazione elencata nella schermata Gestisci relazioni.

Utilizzando anche il campo Order #, ripetere questa procedura per creare una relazione che unisca Payment_Info a Order_Info. La schermata Gestisci relazioni dovrebbe ora assomigliare a questa:

Si noti che non è necessario creare una relazione tra le tabelle Order_Info e Customer_Info, dato che sono automaticamente connesse tramite la tabella di Payment_Info.

Fare clic sul pulsante nella parte inferiore della schermata. Ora possiamofinalmentetrascinare i campi nella tabella pivot.

Inserimento di campi nella tabella pivot

Nella sezione TUTTI del riquadro attività, cliccare sulle frecce piccole per espandere le tre tabelle e vedere i relativi campi. Trascinare i campi nelle aree della tabella pivot in questo modo:

È ora possibile utilizzarla e modificarla come qualsiasi altra tabella pivot.

Conclusione

Utilizzando la nuova funzione Modello dati a oggetto in Excel 2013, è possibile selezionare campi da più fogli di lavoro per creare una tabella pivot unificata. Tenete a mente che le righe di ogni tabella devono essere correlate a vicenda in qualche modo. Avrai migliori possibilità di successo quando le tabelle avranno un campo comune con valori univoci.

Se sei in cerca di brillanti modi per presentare i dati, l'Envato Market ha una buona selezione di template di Excel e PowerPoint , nonché script e applicazioni per la conversione di dati di Excel in formato web e viceversa.

Advertisement
Bob Flisser
Bob Flisser has authored many videos and books about Microsoft and Adobe products, and has been a computer trainer since the 1980s. He is also a web and multimedia developer. Bob is a graduate of The George Washington University with a degree in financial economics.
Nato Donna Sorja Taupe Suede
Weekly email summary
Advertisement
Sneaker Supra Skytop Medium In Mogano / Bianco
Translations

Envato Tuts+ tutorials are translated into other languages by our community members—you can be involved too!

Le prenotazioni delle vetture a noleggio sono a cura del nostro partner CarTrawler. Per informazioni comporre il numero: 00 34 911 238620.